Borseggiatrici attive in ticino

Negli ultimi mesi vi sono stati borseggi all’interno di negozi e centri commerciali a danno di clienti.

Gli autori, in particolare donne di cittadinanza bulgara, operano di regola in gruppo avvicinando le potenziali vittime all’interno dei negozi; quando la vittima è concentrata sugli acquisti le sfilano dalla borsetta, lasciata aperta e incustodita sul carrello, il portafoglio oppure la complice si avvicina alla vittima, la distrae con una banale scusa e nel mentre l’autrice le sfila il portafoglio.

La Polizia Ceresio Sud invita la popolazione a prestare attenzione ai seguenti particolari:

  • evitare, nel limite del possibile, di portare con sé somme consistenti di denaro in contanti;
  • custodire i portamonete in tasche interne e borse chiuse;
  • portare le borsette sempre vicino al corpo o comunque mai perderle di vista (ad esempio sui carrelli della spesa);
  • mai tenere nello stesso posto carte bancarie e postali assieme ai codici per il loro utilizzo e, se possibile, non conservare i codici per iscritto;
  • prestare attenzione quando qualcuno ci urta nella ressa (gli autori provocano lo scontro per distrarre le vittime);
  • non lasciare oggetti di valore in vista nei veicoli e verificare che le auto siano regolarmente chiuse a chiave

Si invita pertanto la popolazione ad informare tempestivamente la Polizia Ceresio Sud al numero 091.994.24.65 o eventualmente la Polizia Cantonale al numero 117 in caso venissero notate delle persone sospette.

 

POLIZIA CERESIO SUD

Left Menu Icon
Right Menu Icon