I nostri diciottenni si affacciano al mondo politico, dello studio e del lavoro

Come da consolidata tradizione, il Municipio ha voluto organizzare una simpatica cerimonia per i giovani residenti che raggiungono la maggiore età, con il saluto del Sindaco On. Avv. Ettore Vismara dei Municipali e del Segretario comunale.

Il compimento del diciottesimo anno segna il loro ingresso nella società civile del Comune, del Cantone e della Confederazione e conferisce ai nostri giovani diritti importantissimi, come il voto, ma anche qualche dovere in più.

In un domani non tanto lontano, i diciottenni di oggi potranno essere chiamati a governare e a gestire il Paese, per questo conoscere e partecipare alle attività, alla politica, alla vita amministrativa del proprio Comune è importante.

La spiegazione dei vantaggi e delle responsabilità dei diritti e dei doveri che si acquisiscono con la maggiore età è stato il focus di questa giornata.

Primo fra tutti il diritto di voto, ma anche il servizio militare e molto altro, ad esempio la disponibilità, se non la necessità, di ciascuno per una maggior partecipazione alla vita e al dibattito politico, sociale ed economico e, da parte delle istituzioni, di una particolare attenzione alle problematiche giovanili.

Paradiso è un punto d’incontro per culture e storie diverse, e proprio i giovani adulti possono e devono essere un elemento dinamico dello sviluppo e della società e rendere sempre più vivibile, sicuro e piacevole il Comune.

Galleria fotografica

 

Servizio preposto per informazioni supplementari:

Cancelleria comunale                      

091 985 04 05

Paradiso, 26 settembre 2019

image_printStampa

Potrebbero interessarti anche...