I neo-diciottenni di Paradiso si affacciano al mondo politico, dello studio e del lavoro

Come da consolidata tradizione, il Municipio ha voluto salutare in un simpatico incontro serale i sei giovani residenti a Paradiso, tra cui due ragazze, che raggiungono la maggiore età.

I diciottenni sono stati accolti alla Locanda del Bigatt dal Sindaco on. Avv. Ettore Vismara, dai Municipali on. Cinzia Longoni, on. Luciano Di Simone, on. Fulvia Guglielmini, on. Antonio Caggiano, on. Marco Foglia e dal Segretario comunale Waldo Pfund.

Nella foto, da sx: on. Antonio Caggiano, on. Fulvia Guglielmini, Segretario comunale Waldo Pfund, on. Cinzia Longoni, (ospite), Sindaco on. Avv. Ettore Vismara, on. Marco Foglia, (3 ospiti), on. Luciano Di Simone, (2 ospiti).

Il compimento del diciottesimo anno suggella l’ingresso dei nostri giovani nella società civile del Comune, del Cantone e della Confederazione e conferisce diritti importantissimi, come il voto, ma anche qualche dovere in più.

Conoscere e partecipare alle attività sociali, alla politica, alla vita amministrativa del proprio Comune è importante, dato che i diciottenni di oggi potranno in futuro essere chiamati a governare e a gestire il Paese.

Per questo, la spiegazione dei vantaggi e delle responsabilità dei diritti e dei doveri che si acquisiscono con la maggiore età è stato il focus di questa serata.

Paradiso pone una particolare attenzione alle problematiche giovanili ed è un punto d’incontro per culture e storie diverse, e proprio i giovani adulti possono e devono essere un elemento dinamico dello sviluppo e della società e rendere sempre più vivibile, sicuro e piacevole il Comune.

 

Comunicato – Diciottenni 2021

Servizio preposto per informazioni supplementari:

Cancelleria comunale                      

091 985 04 05

Paradiso, 8 settembre 2021