Lotta contro la cicalina scaphoideus titanus vettore della flavescenza dorata

Richiamata la decisione dipartimentale del marzo 2016, la Sezione dell’agricoltura chiede la collaborazione dei Comuni per lottare contro il diffondersi della malattia causata da citoplasmi che da alcuni anni infesta i vigneti ticinesi.

Tenuto conto della pericolosità, la flavescenza dorata è inclusa nell’Ordinanza federale sulla protezione dei vegetali e quindi la lotta contro la stessa è obbligatoria. Vanno adottate le misure che consistono nell’eliminare le viti infette e nel trattare la cicalina vettore con appositi trattamenti.

Onde garantire una lotta efficace, i trattamenti vanno eseguiti in tutti i vigneti del Comune, comprese le viti singole e le pergole di qualsiasi varietà.

Comunicato integrale: lotta contro la cicalina scaphoideus titanus


 

Fotografia: Yerpo 2013

image_printStampa

Potrebbero interessarti anche...